Accademia Futuro Blog

Il Blog di Accademia Futuro

La sonda spaziale New Horizons ai confini del sistema solare

La sonda spaziale New Horizons ai confini del sistema solare

La sonda spaziale New Horizons lanciata in orbita dalla Nasa nel 2006 si avvia verso i confini del nostro Sistema Solare. Nata per esplorare il pianeta Plutone ed il suo satellite Caronte, dopo aver raggiunto il pianeta nano nel 2015 si appresta a proseguire il suo viaggio nella fascia di Kuiper. Un lungo viaggio con continui invii di dati alla Terra. 

 

A che punto è arrivata la missione? 

 

Con una velocità di oltre 58.000 km/h (circa 16,26 km/s) New Horizons è l'oggetto artificiale che ha raggiunto la velocità maggiore nel lasciare il nostro pianeta. Attualmente si trova a metà del suo percorso ed il successivo step sarà appunto la fascia di Kuiper, una regione del Sistema Solare che si estende dall'orbita di Nettuno (circa 30 UA) fino a 50 UA dal Sole, costituita principalmente da corpi minori rispetto ai pianeti maggiori. Aver portato una sonda spaziale così avanti nel Sistema Solare è un grande passo e una sorta di pietra miliare nell'esplorazione spaziale. Successo sottolineato da Alan Stern, tra i promotori e leader della missione: "siamo riusciti a portare a termine metà del viaggio e ci siamo spinti dove fino a pochi anni fa nessuno se lo poteva immaginare, ci troviamo di fronte ad un record di durata mai avvenuto nella storia dei viaggi spaziali e abbiamo esplorato zone dello spazio mai raggiunte prima.”

 

Pause di riflessione tra gli invii alla terra. 

 

Prima di proseguire verso la fascia di Kuiper la sonda New Horizons andrà incontro ad un lasso di tempo in cui osserverà, per così dire, un periodo di riposo con una sospensione delle attività e l'invio dei dati sulla Terra. Una doverosa fase di riposo prima dell'arrivo alla fascia di Kuiper, il riposo avviene dopo circa due anni dall'ultimo "spegnimento" programmato. In questi due anni i dati forniti dalla New Horizons sono stati molto interessanti come le immagini di Plutone e lo studio dell'eliosfera con particolare attenzione all'idrogeno di cui è composto lo spazio intorno al Sole. 

 

Ma al momento dove si trova la sonda?

 

Al momento la New Horizons si trova a circa 5,7 miliardi di km dalla Terra e i segnali radio impiegano circa 5 ore per raggiungere il nostro pianeta. Secondo i tecnici della NASA la sonda è perfettamente funzionante ed in ottime condizioni e si spera possa mantenersi così per molti anni ancora. Si guarda con ottimismo al gennaio 2019 quando cominceranno ad arrivare le informazioni sulla fascia di Kuiper e di due dozzine di oggetti sconosciuti che si trovano in quella zona, compreso l'ambiente circostante.

Il primo anniversario del visore Vive di HTC
Uber e i videogame per motivare i propri autisti

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 06 Dicembre 2019
  • Assocral
  • Contabildata
  • ExtraJob
  • NursingUp
  • Autodesk
  • Groupon
  • Iprogrammatori
    logo partner extrajob

    Cookie

    Il sito utilizza solo cookie tecnici ma consente l'installazione di cookie di profilazione di terze parti utilizzati per proporti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Cliccando sul tasto "OK" accetti l’installazione di detti cookie. Per maggiori informazioni e disattivazione è possibile consultare l'informativa cookie completa