Accademia Futuro Blog

Il Blog di Accademia Futuro

iPhone 8 in uscita a settembre? Forse si, ma in pochi esemplari.

iPhone 8 in uscita a settembre? Forse si, ma in pochi esemplari.

Cattive notizie per Apple che si avvicina all’uscita di iPhone 8 ma in contemporanea con iPhone 7s e in pochissimi esemplari.

Novità di iPhone 8.

Il nuovo melafonino di casa Apple, stando alle notizie del momento, arriverà sul mercato a settembre e comunque in pochissimi esemplari, circa 4 milioni di unità. Il problema nascerebbe, secondo i rumors, nell’approvvigionamento dei pannelli OLED per il display di iPhone 8. Questo perché l’unico produttore della tipologia di schermo è Samsung, che nonostante aveva promesso di supportare il rivale non riesce a rispondere alle richieste di Apple. Inoltre la promozione del nuovo device Apple avverrà in contemporanea con Galaxy 8 che già è in produzione e ha risolto i primi problemi tecnici rilevati. Apple avrà avvero filo da torcere nella guerra alla conquista del mercato. I 4 milioni di unità garantiti non risponderanno alle esigenze del mercato che per Apple corrispondono a circa 50 milioni di unità. 

Uscita del nuovo iPhone a Settembre?

L’uscita del nuovo melafonino a settembre pare confermata anche se in molti l’hanno definita una mossa suicida andando a diminuire di molto il valore di iPhone 7 che è da meno di un anno sul mercato. I problemi riscontrati sulla produzione dello schermo OLED potrebbero, però, ritardare l’uscita del device fino a dicembre. Il mese dei regali di natale potrebbe essere un ottimo momento per l’acquisto ma anche una mossa svantaggiata dalla precedente uscita del futuro Galaxy 8 di Samsung. L’uscita nel 2017 è comunque confermata e in molti hanno iniziato a chiedere che cosa ne sarà del iPhone 7. Siamo sempre stati abituati, infatti, ad avere l’uscita Apple seguita dall’aggiornamento alla versione “s” nei mesi seguenti. In questo caso però il passaggio potrebbe mancare anche sei rumors in casa Apple propongono due possibilità. L’uscita di tre differenti device di pollici differenti, oppure l’uscita sia dell’iPhone7s che dell’8 di cui non si conosce precisamente il nome. Ricordiamo anche che Apple festeggia 10 anni di melafonino

Caratteristiche tecniche.

 

iPhone 8 avrà, molto probabilmente la scocca waterproof con certificazione IP68 per le immersioni più durature. Sono soltanto rumors di corridoio, che non hanno la certezza della casa madre Apple, ma sembra proprio che iPhone sarà “una bomba”. Lo schermo avrà bordi minimi e il tasto TouchID sarà sotto lo schermo stesso! Il processore potrebbe essere il nuovo performante processore A11 proprietario di Apple, realizzato con architettura a 10mn per rimanere in vetta alle prestazioni in tutti i testi di benchmark. Le voci più interessanti sono quelle che parlano di una ricarica ultra veloce chiamata Energous WattUp che sembra ispirato a Nikola Tesla dato che può trasferire energia alla batteria fino a 4 metri di distanza. Per i fedeli seguaci di Apple, però, la vera novità sarà che iPhone 8 potrebbe essere il primo davvero made in USA e non in China. È questo uno degli effetti collaterali della elezione di Trump alla Presidenza degli Stati Uniti che ha deciso di poter multare coloro che sono considerati dei “nemici commerciali” come la China. Aspettiamo dunque settembre/ottobre per vedere il risultato della produzione Apple. 

Presentazione di WellCome Italia, una delle startu...
Virus Petya/NotPetya: bisogna aprire una mail che ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 06 Dicembre 2019
  • Assocral
  • Contabildata
  • ExtraJob
  • NursingUp
  • Autodesk
  • Groupon
  • Iprogrammatori
    logo partner extrajob

    Cookie

    Il sito utilizza solo cookie tecnici ma consente l'installazione di cookie di profilazione di terze parti utilizzati per proporti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Cliccando sul tasto "OK" accetti l’installazione di detti cookie. Per maggiori informazioni e disattivazione è possibile consultare l'informativa cookie completa