Accademia Futuro Blog

Il Blog di Accademia Futuro

Presentazione di WellCome Italia, una delle startup vincitrici del nostro concorso

Presentazione di WellCome Italia, una delle startup vincitrici del nostro concorso

Visite guidate esclusive nelle grandi aziende del Made in Italy: scopri i segreti dei prodotti d’eccellenza italiani e prova tu stesso a produrre, assaggiare e creare.

 

WellCome Italia è la prima piattaforma in Italia che permette di prenotare visite guidate all’interno delle grandi industrie del Made in Italy e fare esperienze al loro interno. (www.wellcomeitalia.it)
Il turista può visitare gli stabilimenti produttivi (Factory) guardando direttamente tutte le fasi della filiera produttiva; diventerà protagonista del tour poiché sarà coinvolto in degustazioni, prove pratiche e test sensoriali; alla fine, se lo desidera, potrà fare acquisti negli store aziendali.

 

WellCome Italia intende valorizzare la qualità delle aziende del Made in Italy, portando i turisti, italiani e stranieri, a vedere con i propri occhi “com’è fatto” un prodotto, quali materie prime si utilizzano, in che modo è lavorato e confezionato. Il nostro obiettivo è aprire le porte delle grandi aziende dell’enogastronomia, moda, automotive, design, cosmesi e packaging, per far apprezzare ai turisti/consumatori le eccellenze che esportiamo in tutto il mondo.
Il contatto diretto con i prodotti, la possibilità di crearli e di testarli, di immedesimarsi per alcune ore nella vita dell’azienda, diventano il veicolo migliore per conoscere il territorio, le sue tradizioni e il modo di vivere delle persone che ci vivono e lavorano. Il visitatore potrà entrare nella quotidianità dell’azienda e sentirsi, per una giornata, parte di quell’eccellenza, portando a casa prodotti arricchiti da “una storia da raccontare”.

Il progetto è portato avanti da Michela Rossi (Laurea Specialistica in Archeologia) e Luca Manganelli (Laurea Magistrale in Ing. Elettronica).

L’idea nasce dalla esperienza lavorativa pregressa di Michela come archeologa, che mi ha permesso di entrare in contatto con numerosi turisti provenienti da ogni parte del mondo. Ciò che mi ha sempre colpita è la grandissima curiosità che i turisti dimostrano verso il Made in Italy, che spesso è la motivazione per la quale vengono a visitare il nostro Paese. Le eccellenze italiane identificano il nostro Paese all’estero, spesso ancor prima dei siti archeologici e dei musei.

Ecco le parole di Michela:

"La partecipazione al bando Binge Learning per noi costituisce un’importante opportunità per conoscere e approfondire materie di fondamentale importanza per la gestione e l’implementazione di una start up. Riteniamo che la formazione continua costituisca il mezzo migliore per essere al passo con le continue richieste del mercato.

In questo momento stiamo selezionando le aziende da coinvolgere nel progetto. Il progetto pilota partirà entro fine 2017 in Emilia-Romagna. Il nostro obiettivo è di espandere il servizio in Lombardia, Toscana e Veneto nel corso del 2018 e raggiungere tutte le aziende italiane nel corso del 2019.

 

Proprio in questi giorni e fino al 18 Settembre, è possibile sostenere WellCome Italia votando la nostra storia su ( https://www.saxoprint.it/printingreallives/partecipanti/wellcome-italia-srl/). Siamo tra i 30 finalisti del concorso Saxoprint “Printing Real Lives” e per accedere alla fase successiva abbiamo bisogno del sostegno della community di Accademia Futuro!"

Il 40% delle Startup italiane ha difficoltà a trov...
iPhone 8 in uscita a settembre? Forse si, ma in po...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 20 Novembre 2019
  • Assocral
  • Contabildata
  • ExtraJob
  • NursingUp
  • Autodesk
  • Groupon
  • Iprogrammatori
    logo partner extrajob

    Cookie

    Il sito utilizza solo cookie tecnici ma consente l'installazione di cookie di profilazione di terze parti utilizzati per proporti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Cliccando sul tasto "OK" accetti l’installazione di detti cookie. Per maggiori informazioni e disattivazione è possibile consultare l'informativa cookie completa