Accademia Futuro Blog

Il Blog di Accademia Futuro

Galaxy Note 8 e i problemi tecnici: Samsung sbaglia il nuovo modello? 

Galaxy Note 8 e i problemi tecnici: Samsung sbaglia il nuovo modello? 

Samsung ha confermato ufficialmente che il nuovo Galaxy Note 8 non avrà il lettore di impronte digitali sotto lo schermo a causa di varie limitazioni tecniche. 

Samsung Galaxy Note 8.

L’ultimo modello di smartphone di casa Samsung sembra avere dei problemi tecnici. L’azienda ha infatti confermato che il nuovo Samsung non avrà il lettore di impronte digitale perché le limitazioni tecniche non lo permetterebbero. Direttamente dalla Cina la conferma che l’attuale tecnologia non permetterebbe di avere una luminosità uniforme del display. Il problema già affrontato nel Galaxy S8 aveva portato a pochi risultati poco soddisfacenti che costrinsero i produttori Samsung di utilizzare un sensore biometrico tradizionale. Il problema però è che l’ampio schermo Infinity Display di Samsung ha comportato l’eliminazione del pulsante Home e dello scanner delle impronte digitali che è stato spostato nella parte affianco alla fotocamera posteriore.Una scelta questa di Samsung molto criticata e sicuramente poco comoda. 

I problemi di Samsung.

 

Sono stati tanti nell’ultimo periodo gli insuccessi della casa produttrice Samsung che ha dovuto anche ritirare dal mercato alcuni modelli di smartphone. In questo caso, il Galaxy Note 8, semplicemente non si avrà la telecamera ma in altri casi i prodotti sono stati definitivamente ritirati dal mercato. Stiamo parlando del caso Galaxy Note 7 che, dopo alcune batterie esplose mentre erano sotto carica, è stato ritirato dal mercato. Samsung, azienda leader della vendita di smartphone, originaria della corea, non poteva davvero immaginare un tale danno economico all’uscita del penultimo modello. Koh Dong-jin, confermò che alcune batterie erano esplose a causa di problemi tecnici. I modelli vennero ritirati dal mercato e coloro che lo avevano acquistato vennero ripagati con un nuovo modello. La società apri una indagine per verificare l’esistenza del problema e secondo le stime ottenute 24 unità ogni milione  riscontrava il problema. Un grosso danno economico che ha portato al successo di Apple che vende il 12% dei prodotti elettronici. Samsung e il suo 22% persero quote nel mercato e Apple se ne approfittò completamente uscendo con il suo iPhone7. Questo ultimo insuccesso produttivo di Samsung porterà sicuramente altri problemi economici all’azienda. Non ci resta che attendere e vedere come, questa volta, verrà risolto il problema prima che Apple arrivi sul mercato con il suo iPhone che, quest’anno, celebra 10 anni! 

 

Facebook e l’intelligenza artificiale: due Bot las...
Nuove scoperte in ambito astronomico: 219 nuovi pi...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Domenica, 21 Luglio 2019
  • Assocral
  • Contabildata
  • ExtraJob
  • NursingUp
  • Autodesk
  • Groupon
  • Iprogrammatori
    logo partner extrajob

    Cookie

    Il sito utilizza solo cookie tecnici ma consente l'installazione di cookie di profilazione di terze parti utilizzati per proporti messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Cliccando sul tasto "OK" accetti l’installazione di detti cookie. Per maggiori informazioni e disattivazione è possibile consultare l'informativa cookie completa